Forum

Che formato è EDH Commander?

Commentate qui Limited, Commander, Cube Draft e tutti gli altri formati che non hanno una propria sezione.

Moderatore: DeckMasters

Che formato è EDH Commander?

Messaggioda JohnBell » giovedì 14 apr 11, 19:43


Si ringrazia Giby per la stesura e la revisione del testo seguente.
Introduzione al Elder Dragon Highlander (Commander)

Elder Dragon Highlander, il cui nome ufficiale è ormai Commander, è un formato casual pensato soprattutto per partite multiplayer, ma giocabilissimo anche in normali uno contro uno. Il formato rappresenta epici scontri fra eserciti avversari, ciascuno comandato da un generale potente ed immortale, il centro focale dei due schieramenti. Le partite ad EDH tendono ad essere piuttosto lunghe, estremamente evocative, piene di colpi di scena e di situazioni impreviste.


IL MAZZO

EDH si gioca con dei mazzi costruiti secondo delle regole particolari:

1. Ogni mazzo deve avere una creatura leggendaria designata come “generale” (o “comandante). Due mazzi possono tranquillamente combattersi anche se hanno lo stesso generale, ma i generali sono soggetti alla regola leggendaria.

2. Ogni mazzo può contenere solo carte dei colori del proprio generale (e dei colori di mana necessari ad attivare eventuali abilità attivate del generale). I mana ibridi contano come mana di entrambi i loro colori, quindi possono essere inserite nei mazzi carte ibride di cui entrambi i colori siano presenti nel generale. Qualsiasi carta all'interno di un mazzo può generare esclusivamente mana dei colori del proprio generale.

3. Ogni mazzo deve contenere esattamente 100 carte compreso il generale, e ciascuna carta, ad esclusione delle terre base, può essere presente soltanto in una singola copia. Opzionalmente, i giocatori possono munire i propri mazzi di un sideboard di 10 carte (ovviamente differenti l'una dall'altra e dalle carte del mazzo).


IL GIOCO

EDH si gioca come una normale partita di Magic, eccettuate le seguenti regole:

1. Come prima cosa, i giocatori dichiarano il proprio generale e lo mettono da parte. Fatto questo, se i giocatori utilizzano il sideboard, essi hanno tempo di fare sostituzioni (anche nella prima partita di una serie). I giocatori pescano sette carte ed eventualmente procedono al mulligan, seguendo delle regole particolari: il giocatore sceglie un qualsiasi numero delle carte pescate e le esilia a faccia in giù. Poi pesca dal mazzo una carta in meno rispetto a quelle esiliate. Può ripetere questo processo qualunque numero di volte, pescando una carta in meno ogni volta, dopodichè rimescola nel grimorio tutte le carte esiliate.

2. Essere generale è una proprietà speciale appartenente esclusivamente alla carta che viene designata come tale all'inizio della partita. Questa proprietà si mantiene quando la carta è in qualunque zona del gioco, non può essere persa in alcun modo e non può essere copiata o ceduta con il controllo della carta.

3. I generali vengono messi nella “command zone”, che è una zona speciale del gioco. Mentre si trova nella command zone, il generale può essere giocato come se si trovasse nella mano del giocatore. Quando il generale sta per essere messo nel cimitero o esiliato, il proprietario può invece decidere di metterlo nella command zone con un effetto di sostituzione (quindi il generale non arriva mai nel cimitero o nella Removed From Game). Una volta tornato nella command zone, il generale può essere giocato di nuovo, con un costo addizionale di 2 mana incolore per ogni volta che è stato precedentemente giocato (esempio: Treva, il Rinnovatore è il generale; all'inizio della partita può essere giocato spendendo il suo costo normale, 3 :g: :w: :u: . Più avanti viene distrutto, e anziché essere messo nel cimitero il proprietario lo riporta nella command zone. Treva potrà essere ora rigiocato al costo di 5 :g: :w: :u: . La volta successiva il costo sarà di 7 :g: :w: :u: , e così via).

4. I giocatori iniziano con 40 punti vita, e perdono la partita normalmente. In più, se un giocatore subisce 21 danni da combattimento dallo stesso generale, il giocatore perde la partita. Questo danno è cumulativo, non c'è alcun modo di ridurlo durante una partita, e si considera che il generale è lo stesso anche se viene distrutto e rimesso in gioco più volte. Se un giocatore prende il controllo di un generale e usa questo generale per infliggere 21 danni al suo proprietario, esso perde come se i danni fossero stati inflitti da un generale avversario.
Immagine
Immagine
Immagine
JohnBell
Arcimago
Arcimago
Avatar utente
 
Mess.: 1465
Iscritto il: lunedì 18 mag 09, 20:54
Località: BS
Referenze: 24|0|0

Torna a Limited, Commander e gli altri formati

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Iscritti connessi: Nessuno

 
cron